Scopri tutti gli eventi in città
Formato: 2017-04-25
Formato: 2017-04-25
Formato: 2017-04-25
Formato: 2017-04-25
Formato: 2017-04-25
Attualità
21 Aprile 2017 09:00

Le aperture dei locali estivi di Padova

di
CONDIVIDI
stampa

La primavera è arrivata, e con lei i locali della movida padovana iniziano i preparativi per uscire all’esterno, nelle strade e per le piazze, tra tavolini e veri e propri traslochi per la stagione estiva. Chi non vedeva l’ora di spostarsi verso le frescure del Piovego, anticipando la calura dell’asfalto, c'è il Naviglio, con il suo carrozzone di bar e chioschetti che dal 19 aprile ripopolano viale Colombo. Il programma è già completo: non mancano anche quest’anno la festa dei Lavoratori del 1 maggio, lo Spritz world record e le notti della Taranta; aumentano i concerti invece, con i Men on the moon (26 aprile), Caterino Washboard and the Fireplaces (3 maggio) e le cover band di Max Pezzali e Cesare Cremonini. Aumentano anche le feste a tema, con tre giorni di reggaeton sparsi nei tre mesi di apertura (10 maggio, 7 giugno e 5 luglio), una serata dedicata al funk (26 maggio) e un’altra alla musica latina (24 giugno). Ultimi, ma non ultimi, i due giorni di Buskers, tra il 2 e il 3 giugno, e il Talent rock time la settimana successiva. Musica rock che chiuderà il Naviglio, il 30 luglio.

A seguire, in ordine cronologico e dieci giorni dopo, l’apertura del Parco della musica, sempre nel riscoperto Parco Europa (zona Stanga), il 29 aprile. La line up dei concerti presenti in questa stagione è in continuo divenire, ma non mancano i fuochi d’artificio, tra cui: Wolfmother (7 luglio), Japandroids (6 giugno), Giovanni Lindo Ferretti (1 luglio). A questi si aggiungono i due festival che, di fatto, aprono il parco: il Sub cult fest (3-6 maggio) e l’Across the University (8-11 maggio). Il fine settimana che segue quest’ultima rassegna vede prima i Finley, con Dari e Walter Fontana, suonare il 13 maggio, mentre la domenica il Parco viene invaso dall’Asia, in un giorno dedicato allo street food e alla moda orientale. Gli altri concerti sono: Dutch Nazari 20 maggio, sette giorni dopo il fenomeno della Dark polo gang, Nada e ...A toys orchestra il 3 giugno, Xavier Rudd il 15, Badbadnotgood il 28, Red Fang e Dinosaur jr il 2 e l’11 luglio.

Bisogna attendere invece fino al 20 maggio per l’apertura del Chiosco, antro immerso nel verde e lontano dal traffico cittadino in via Ludovico Ariosto 10. Tra live domenicali, feste a tema portate in dote dal Fishmarket e aperitivi a buffet, il Chiosco ricalca la formula che mette d’accordo giovani e meno giovani, famiglie e gruppi di amici.

La data d’apertura de Le Staffe, all’ippodromo Padovanelle, uscirà prossimamente.

Commenta ancora nessun commento, lascia tu il primo!

Per commentare devi loggarti!