Scopri tutti gli eventi in città
cinema, teatro e danza dal 22 Marzo 2018 al 10 Maggio 2018

Riparte il cineforum organizzato dal Collegio don Mazza

di
CONDIVIDI
stampa

vivi l'evento!

Quanto cool è l'evento secondo voi?

La tua presenza può renderlo ancora migliore!

Ti piace questo evento?
fallo sapere a tutti i tuoi amici!

No grazie
Condividi su Instagram le foto dell'evento con l'hashtag#vivipadova

Con l’arrivo della primavera tornano le proiezioni del Cinemazza, organizzate all’interno della sala cinema del collegio don Nicola Mazza di Padova. Da giovedì 22 marzo a giovedì 10 maggio 2018 vengono proiettati sei film con ingresso scontato per gli studenti muniti di badge.

A inaugurare il cineforum giovedì 22 marzo è il film Agnus Dei di Anne Fontaine, che segue Mathilde, un giovane medico in missione in Polonia, dentro a un convento, dove è stata portata per aiutare alcune suore incinte e vittime delle barbarie dei soldati sovietici. Qui le donne vengono tenute nascoste e ben presto Mathilde diventerà la loro unica speranza.

Il secondo appuntamento è per dopo le vacanze pasquali, giovedì 5 aprile, con Sierranevada di Cristi Puiu. Un film drammatico del 2016 che offre uno spaccato ironico della Romania contemporanea, attraverso lo sguardo di una famiglia riunita in un appartamentino a Bucarest per un funerale. Quaranta giorni dopo la morte del padre, Lary si prepara per la prima delle tre commemorazioni del defunto volute dalla tradizione rumena. Il rituale si trasforma in un confronto tra sopravvissuti. Le tensioni tra i presenti diventano sempre più evidenti ed emergono a intervallare gli imprevisti che ritardano il momento di sedersi a tavola.

Giovedì 12 aprile, invece, è il turno di 120 battiti al minuto, il drammatico di Robin Campillo: ambientato nei primi anni Novanta, il film racconta la militanza di Nathan tra gli attivisti di Act up-Paris. Si tratta di un’associazione che cerca di rompere il silenzio generale sull’epidemia di AIDS e di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla malattia. Un gruppo di attivisti irrompe durante una conferenza sull’AIDS, lanciando sangue finto sui partecipanti e ammanettando il relatore. Dopo di questa, arrivano altre azioni di protesta e l’associazione guadagna sempre più popolarità. Nathan rimane colpito soprattutto dalla vitalità e dall’attaccamento alla causa di Sean, uno dei militanti più radicali. Tra i due inizia, quindi, una relazione appassionata.

Il 19 aprile, invece, l’appuntamento è con il film vincitore della Palma d’oro del 2017, The Square di Ruben Östlund. Christian è il curatore di un importante museo di arte contemporanea di Stoccolma e padre di due bambine. Nel museo c’è grande attesa per il debutto dell’installazione chiamata “the square” che invita all’altruismo e alla condivisione. Quando gli viene rubato il cellulare per strada, Christian reagisce in modo scomposta, dando il la a una serie di eventi che faranno precipitare la sua vita nel caos più completo.

Una donna fantastica, invece, viene proiettato giovedì 3 maggio. Il film di Sebastian Lelio ha vinto l’Orso d’argento per la sceneggiatura a Berlino ed è coprodotto dal regista Pablo Larrain e Maren Ade. Marina (Daniela Vega), è una giovane donna e molto attraente, che è legata a un uomo di 20 anni più vecchio di lei. Il mondo le crolla addosso quando Orlando, il suo grande amore, muore all’improvviso. Marina, quindi, si ritrova costretta a fare i conti con la sua natura transgender e con i relativi pregiudizi della società.

Ultimo appuntamento del cineforum di primavera è con Lady Macbeth, il film di William Oldroyd, giovedì 10 maggio. 1865, Inghilterra rurale, piena Età Vittoriana. Lady Macbeth è una donna obbligata, a soli 17 anni, a sposare un uomo che non ama, un marito padrone con il doppio dei suoi anni. L'odio che nutre verso il suo consorte la spinge a gesti sempre più estremi e violenti, fino a intraprendere una relazione clandestina con un giovane stalliere, nel tentativo di affrancarsi dalla relazione (imposta) con il marito, divenuta sempre più sofferta e soffocante.

Tutti i film vengono proiettati alle 21.

Dove collegio universitario don Nicola Mazza
via da Campagnola, Padova
Quando
dal 22 Marzo 2018 21:00 al 10 Maggio 2018 21:00
Costo

3 euro (ridotto studenti con badge) - 4,50 euro (intero)

Sito

Commenta ancora nessun commento, lascia tu il primo!

Per commentare devi loggarti!