Scopri tutti gli eventi in città
Formato: 2014-09-02
Formato: 2014-09-02
Formato: 2014-09-02
Formato: 2014-09-02
Formato: 2014-09-02

vivi l'evento!

Quanto cool è l'evento secondo voi?

La tua presenza può renderlo ancora migliore!

Ti piace questo evento?
fallo sapere a tutti i tuoi amici!

No grazie
Condividi su Instagram le foto dell'evento con l'hashtag#vivipadova

Tre sono gli appuntamenti organizzati dalla goliardia padovana, che si ripetono l'8 febbraio di ogni anno per ricordare i fatti accaduti in questa stessa data nel 1848 e per onorare la tradizione goliarda.

Il primo evento in programma è la Festa delle matricole, che si svolge nella mattinata e consiste nella "liberazione" da parte degli studenti delle classi quinte di alcune scuole superiori della città. I goliardi irrompono così in classe e invitano gli studenti a seguirli fino al Bo. Fa seguito, eccezionalmente quest'anno, il concerto della Polifonica Vitaliano Lenguazza, una storica orchestra formata da ex goliardi.

Il secondo appuntamento è il tradizionale cambio del tribuno, viene cioè eletto il nuovo capo della goliardia locale. L’elezione avviene per nomina del tribuno uscente, ovvero Giulio Gazziero. Sarà cura del nuovo capo goliarda eleggere i membri del tribunato degli studenti che diventeranno i suoi stretti collaboratori. Dopo l’elezione l’appuntamento è nel bar interno al Bo, con Mario Bovis, lo storico negoziante.

Terzo e ultimo evento della giornata è alle 15.30 in Prato della Valle: i goliardi padovani e quelli di altre università italiane depositano una corona d’alloro alla memoria del caduti dell'8 febbraio 1848. Nella tradizione goliarda questo rito si svolge nella sala Bianca del caffè Pedrocchi, ma attualmente "il caffè degli studenti" è in ristrutturazione e quindi inaccessibile.

Dove cortile nuovo di palazzo Bo
via VIII Febbraio 2, Padova
Quando
08 Febbraio 2014 11:30
Costo

partecipazione gratuita

Commenta ancora nessun commento, lascia tu il primo!

Per commentare devi loggarti!